Stato Civile - Morte

Data:
12 Novembre 2018
Immagine non trovata

Decesso presso abitazioni private
In caso di decesso avvenuto nel comune di Mondolfo presso un’abitazione, i parenti del defunto o un loro delegato (solitamente un incaricato dell’impresa funebre) sono tenuti a presentare denuncia entro 24 ore presso la sede centrale del Comune (Piazza Del Comune n. 26).

Documenti da presentare per la redazione dell’atto:
mod. ISTAT compilato dal medico curante

Documenti necessari per ottenere il permesso di seppellimento:
certificato di visita necroscopica, redatto dal medico necroscopo dopo 15 ore dalla morte

Non è possibile procedere al seppellimento prima di 24 ore dal decesso, salvo in casi particolari previsti dalla legge.
 



Decesso presso istituti di cura e assistenza
Quando il decesso avviene in un ospedale, una casa di cura o di riposo, il Direttore sanitario provvede direttamente alla trasmissione dell’avviso di morte al competente ufficiale dello Stato Civile.
 



Denunce di decesso nei giorni festivi
Qualora la denuncia di decesso debba necessariamente essere presentata in un giorno festivo (per decorso delle 24 ore previste dalla legge), occorre chiamare l’ufficiale dello Stato Civile in servizio di reperibilità al numero 366 4572950, dalle ore 9:00 alle 12:00.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 28 Dicembre 2020