Elettorale

...

SEZIONI ELETTORALI
Il Comune di Mondolfo è diviso in 15 sezioni elettorali:
- elenco vie per sezione
- planimetria Mondolfo
- planimetria Marotta
 



ALBO DEGLI SCRUTATORI E DEI PRESIDENTI DI SEGGIO
Per svolgere le funzioni di presidente o di scrutatore di seggio elettorale occorre necessariamente essere iscritti all’Albo delle persone idonee all’ufficio di presidente di seggio elettorale o all’Albo unico delle persone idonee all’ufficio di scrutatore.

Iscrizione agli albi
Le domande d’iscrizione devono essere presentate utilizzando gli appositi modelli reperibili presso l’ufficio Elettorale, disponibili anche in fondo a questa pagina nella sezione "Allegati" da trasmettere – con la copia di un documento d’identità – al comune di Mondolfo in uno dei modi seguenti:


Requisiti per l’iscrizione all’Albo dei presidenti di seggio elettorale:
- essere elettori del comune di Mondolfo
- diploma di scuola media superiore

Presentazione delle domande:
entro il 31 ottobre di ogni anno

Requisiti per l’iscrizione all’Albo degli scrutatori di seggio elettorale:
- essere elettori del comune di Mondolfo
- assolvimento degli obblighi scolastici

Presentazione delle domande:
entro il 30 novembre di ogni anno

Nomina dei componenti dei seggi elettorali
- Presidenti di seggio: sono nominati dalla Corte d’Appello di Ancona tra gli iscritti all’Albo dei presidenti.
- Scrutatori: sono nominati dalla Commissione Elettorale Comunale, in pubblica adunanza, 20/25 giorni prima delle votazioni; con le stesse modalità viene formata una graduatoria di supplenti.
Le nomine sono notificate agli interessati dal messo notificatore circa 15 giorni prima delle elezioni.

Rinuncia alla nomina
Coloro che per valide ragioni sono impossibilitati a svolgere l’incarico, devono comunicare tempestivamente all’ufficio Elettorale l’impedimento intervenuto.
La rinuncia senza un grave e giustificato motivo comporta la cancellazione dall’Albo.
 



CERTIFICATI ELETTORALI
Sono previste le seguenti tipologie di certificazioni:
- iscrizione alle liste elettorali;
- godimento dei diritti politici;
- dichiarazione di svolgimento delle mansioni di componente di seggio elettorale.

Documenti da produrre allo sportello:
i certificati vengono rilasciati immediatamente dall’ufficio Elettorale previa presentazione di un documento di riconoscimento.

Costi:
le certificazioni richieste ad uso elettorale sono esenti da imposta di bollo.
 



ELEZIONI
Aggiornamento liste elettorali
L’ufficio Elettorale del comune di Mondolfo provvede all’aggiornamento delle liste elettorali per:
- l’iscrizione di immigrati e di cittadini residenti che hanno acquistato il diritto elettorale per il compimento del 18° anno di età, per la cessazione di cause ostative ovvero per altre motivazioni previste dalla legge;
- la cancellazione di emigrati, deceduti e di coloro che hanno perduto il diritto elettorale in base alle vigenti  disposizioni di legge.

Ammissione al voto su richiesta dell’elettore
Se un cittadino in possesso della capacità elettorale non risulta iscritto nelle liste elettorali, può richiedere l’ammissione al voto presentando domanda all’ufficio Elettorale.

Voto in case di cura, luoghi di detenzione e comunità
In caso di elezioni generali, gli elettori del comune di Mondolfo che si trovano ricoverati presso ospedali, comunità o in penitenziari, possono esercitare il diritto di voto nel luogo in cui si trovano.
A tal fine, devono presentare domanda all’ufficio Elettorale del Comune tramite la Direzione del luogo di cura o detenzione entro il 3° giorno antecedente la data delle elezioni.
L’autorizzazione è rilasciata immediatamente per assicurare all’interessato l’esercizio del diritto di voto. 
 



TESSERA ELETTORALE
La tessera elettorale, valida per 18 consultazioni, è consegnata al domicilio dell’elettore dai messi notificatori.

Duplicato/Rinnovo della tessera
In caso di smarrimento, furto o deterioramento della tessera elettorale, è possibile richiedere il duplicato all’ufficio Elettorale del Comune.
In caso di esaurimento degli spazi a disposizione sul retro della tessera, richiedere una nuova tessera all'ufficio Elettorale.

Documenti da presentare:
- documento di riconoscimento del richiedente
- in caso di smarrimento o furto: dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà
- in caso di deterioramento: tessera deteriorata da riconsegnare all’ufficio
- in caso di esaurimento spazi: tessera completata solo da esibire

Tempi e costi per il rilascio:
il rilascio del duplicato/rinnovo è immediato e senza alcun costo.

Aggiornamento della tessera
In caso di variazione d’indirizzo dell’elettore o del luogo di votazione è necessario provvedere all’aggiornamento della tessera elettorale.
Le variazioni dei dati sono effettuate mediante l’applicazione sulla tessera di un tagliando adesivo recante gli aggiornamenti, che viene predisposto dall’ufficio Elettorale ed inviato per posta all’indirizzo dell’elettore.
 



ELENCHI COMUNALI DEI GIUDICI POPOLARI
Il giudice popolare è il cittadino italiano chiamato a comporre, a seguito di estrazione a sorte da appositi elenchi, la Corte di Assise e la Corte di Assise d'Appello.
Gli elenchi sono formati – ogni due anni – in ogni Comune, a cura di una Commissione composta dal sindaco e da due consiglieri comunali, tra i cittadini residenti nel territorio del Comune in possesso dei requisiti indicati negli artt. 9 e 10 della Legge 287/1951. Vengono poi trasmessi al presidente del tribunale competente per territorio.

Requisiti per essere iscritti negli elenchi

  • cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
  • età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
  • titolo di studio: scuola secondaria di primo grado (scuola media) per la Corte d'Assise; scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) per la Corte d'Assise d'Appello.

Non possono assumere l’ufficio di giudice popolare: i magistrati e i funzionari appartenenti all'ordine giudiziario, gli appartenenti alle forze di polizia ed i ministri di culto e religiosi di ogni ordine e congregazione (Art. 12 Legge 10/4/1951 n. 287).

Iscrizione negli elenchi
Compilando il modulo reperibile presso l'ufficio Elettorale e disponibile anche in fondo a questa pagina nella sezione "Allegati" da trasmettere – con la copia di un documento d’identità – al comune di Mondolfo in uno dei modi seguenti:

Presentazione delle domande:
dal 1° aprile al 31 luglio degli anni dispari

Riferimenti normativi:
Legge 10/04/1951, n. 287