Mondolfo, in arrivo altri tre attraversamenti pedonali illuminati

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione comunale rivolto a migliorare la sicurezza stradale del territorio.

Data:
11 Ottobre 2019
Immagine non trovata

Dopo Marotta, arrivano dei nuovi attraversamenti pedonali illuminati anche a Mondolfo e Centocroci.

Per quanto riguarda il capoluogo i nuovi dispositivi, che rientrano in un più ampio progetto di sicurezza stradale avviata dal Comune in collaborazione con la Provincia, verranno collocati in Via Vittorio Veneto: il primo all’altezza dell’incrocio davanti alla Scuola Elementare “G. Moretti” ed il secondo vicino all’intersezione con Via Puccini.

Altro attraversamento verrà realizzato sulla Sp 424 “Pergolese”, all’incrocio di Centocroci, all’altezza del semaforo: un tratto ad alta intensità veicolare.

I nuovi dispositivi, che prevedono due pali (uno a destra e l’altro a sinistra della carreggiata) consentono, grazie ad un impianto a led, di illuminare l’intero attraversamento in modo da richiamare l’attenzione dei conducenti dei veicoli e sono dotati di una segnaletica retroilluminata che rafforza il segnale della presenza di pedoni.

“Dopo l’esperienza già collaudata con i primi quattro attraversamenti pedonali illuminati sulla Strada Statale n.16  – ha commentato il Sindaco, Nicola Barbieri - abbiamo deciso di intervenire anche in altre zone del territorio. Questi dispositivi ci consentono di alzare il livello di sicurezza per i pedoni nelle strade ritenute più critiche della Città e di rendere gli attraversamenti più visibili e sicuri. Ne realizzeremo uno all’incrocio di Centocroci sulla Sp 424 “Pergolese” e due a Mondolfo su Via Vittorio Veneto. Quest’ultimo intervento si va ad aggiungere ai percorsi pedonali, alle aiuole spartitraffico e isole salva-pedoni che stiamo realizzando sul tratto centrale della via in collaborazione con la Provincia.”

L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è di realizzare i 3 attraversamenti pedonali entro la fine dell’anno.

Ultimo aggiornamento

Martedi 15 Giugno 2021