Iniziati i lavori di completamento della pubblica illuminazione sul lungomare di Marotta Sud

Prosegue la “Rivoluzione Luminosa” della Giunta Barbieri nel territorio comunale.

Data:
15 Novembre 2019
Immagine non trovata

Sono partiti in questi giorni i lavori di realizzazione degli impianti di pubblica illuminazione nella zona Sud di Marotta. Si tratta dell’ampio tratto che dalle “Vele” giunge sino al nuovo sottovia di Via Foscolo.

Un investimento necessario (circa 42 mila euro) che permetterà finalmente di collegare e rendere fruibile un altro importante segmento di lungomare molto trafficato e mai illuminato sino ad ora.

“L’obiettivo dell’Amministrazione comunale – ha tenuto a precisare il Sindaco, Nicola Barbieri -  è quello di iniziare ciò che da altri non è mai stato preso in considerazione, ossia la riqualificazione del Lungomare di Marotta Sud. Un intervento fondamentale per rendere sicuro quel tratto di lungomare migliorando anche l’immagine turistica vista la presenza delle attività ricettive”.

Il progetto prevede la messa in opera di 15 pali di ultima generazione a LED: continua dunque la “Rivoluzione Luminosa” voluta dalla Giunta che va nella direzione del risparmio energetico e della riduzione dell’inquinamento luminoso.

Negli ultimi anni gli interventi effettuati hanno interessato più di 3.000 punti luce su gran parte del territorio, riducendo i disservizi e migliorando l’illuminazione.

Lavori mirati a ridurre i tanti problemi che venivano segnalati dai cittadini: dalla totale mancanza di illuminazione pubblica in alcune zone del territorio ai guasti in altre, riuscendo così ad aumentare l’efficacia del servizio e contemporaneamente a migliorare l’immagine della Città.

La volontà dell’Amministrazione comunale è quella di continuare ad investire sulla pubblica illuminazione al fine di andare a coprire le zone del territorio rimaste ancora scoperte.

 

Mondolfo, 15 Novembre 2019                                                                                                             Urp-Comunicazione

 

Ultimo aggiornamento

Martedi 15 Giugno 2021