MONDOLFO: IL 25 GIUGNO LA CITTADINANZA ONORARIA AL CANTAUTORE FRANCESCO GUCCINI

Il conferimento è in programma in occasione della prima edizione della rassegna letteraria “Come un libro all’aperto” in cui il cantautore presenterà anche il suo ultimo libro "Tre cene"

Data di pubblicazione:
13 Maggio 2022
Immagine non trovata

Fervono i preparativi per la rassegna estiva “Come un libro all’aperto” che ospiterà, nei mesi di giugno e luglio, autori letterari di spicco tra cui Francesco Guccini. 
A quest’ultimo, l’Amministrazione comunale conferirà la cittadinanza onoraria per benemerenze nel campo della cultura il prossimo 25 giugno. In quella data sarà prevista la seduta del Consiglio comunale appositamente convocata per il conferimento e in serata, in Piazza del Comune, Guccini presenterà il suo ultimo libro “Tre cene”.


Scelta maturata in virtù del profondo legame di affezione che, da tempo, il noto cantautore e scrittore nutre nei confronti della comunità. Proprio a Mondolfo infatti, nel 2011, si è sposato presso la Residenza Municipale con la cittadina mondolfese Raffaella Zuccari ed è solito frequentare il borgo nei periodi estivi e ogni qualvolta desideri trascorrere un periodo di riposo.


Nato a Modena nel 1940, oltre a essere uno degli artisti che ha fatto la storia della canzone italiana d’autore, da sempre si è distinto anche per il suo impegno sociale, riscuotendo un grande seguito popolare anche come attore, autore di colonne sonore e di fumetti, distinguendosi anche per la produzione di testi di lessicologia, etimologia e dialettologia.
Francesco Guccini ha anche ricevuto significative onorificenze quali la “Laurea honoris causa” in Scienze della Formazione Primaria conferitagli, su iniziativa del Presidente della Repubblica, dall’Università di Bologna nel 2002 e la “Laurea honoris causa” in Scienze Umanistiche ricevuta dall’American University of Rome nel 2012.

La “Cittadinanza Onoraria” costituisce un importante riconoscimento riservato a chi, pur “non essendo iscritto nell’anagrafe del comune, si sia distinto particolarmente nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dei diritti umani, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere culturale, sociale, assistenziale e filantropico o in opere, imprese, realizzazioni, prestazioni in favore della comunità”.

“La cittadinanza onoraria a Francesco Guccini - ha commentato il sindaco Nicola Barbieri - è una scelta condivisa sin dal precedente Consiglio comunale e proposta in questi anni anche da cittadini e associazioni. Questo riconoscimento onorifico sancisce un legame sincero e reciproco del cantautore con il territorio e tutta la comunità, costruito nel tempo. Sarà una giornata speciale che coronerà un momento significativo e atteso per la nostra città”.
Per il Consigliere con delega alla Cultura Even Mattioli “conferire questo importante riconoscimento è un onore per noi e anche una grande emozione perché il ‘Maestro’ attraverso le sue parole, la sua musica, il suo pensiero, è stato capace di guardare, leggere e raccontare, con lucidità e indipendenza, la realtà in oltre cinquant’anni di carriera”.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 13 Maggio 2022