SCREENING DI MASSA COVID-19, OTTIMA AFFLUENZA AL BOCCIODROMO DI MAROTTA

In tre giorni più di 2.600 persone si sono già sottoposte al tampone rapido

Data:
11 Gennaio 2021
Immagine non trovata

Nei primi tre giorni dello screening di massa Covid-19 più di 2.600 persone si sono già sottoposte al tampone rapido presso il bocciodromo comunale di Marotta, appositamente adibito dal Comune di Mondolfo.

Soddisfatto il Sindaco Barbieri, tra i primi a mettersi in coda per il test poi risultato negativo: “Al momento la partecipazione allo screening, nel sito allestito a Marotta, è risultata la più alta considerando il bacino di riferimento. Siamo soddisfatti perché, da venerdì a domenica, l’affluenza è stata elevata e costante. Auspichiamo che, anche nei giorni prossimi, tanti altri cittadini continuino a sottoporsi al test. L’adesione massiva a questa importante iniziativa è fondamentale per monitorare i contagi nel nostro territorio, arginare la diffusione del virus da parte dei soggetti asintomatici e tutelare la salute di ciascuno di noi”.

Per quanto attiene l’organizzazione, il Sindaco, ha poi aggiunto:_ ”non si sono registrati problemi, fin qui sta procedendo tutto in modo ottimale. Mi fa piacere che molti cittadini abbiano apprezzato le modalità con cui è stato organizzato lo screening. Questo è frutto di un grande lavoro di squadra dell’Amministrazione in sinergia con i volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa, che ringraziamo assieme a tutto il personale sanitario Asur e alla Regione Marche”.

Fino a questo momento le persone che si sono sottoposte al tampone rapido sono 2.620, di cui 18 risultate positive, una percentuale pari allo 0,69%. Queste ultime hanno poi effettuato sul posto anche il tampone molecolare.

Sarà ancora possibile partecipare allo screening Covid-19 lunedì e martedì alla mattina dalle ore 8 alle 13 e al pomeriggio dalle ore 15 alle 19. Nella giornata di mercoledì solo al mattino.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 25 Ottobre 2021