Avviato l'iter per il nuovo Piano Spiaggia di Marotta - Mondolfo

Prima approvazione in Consiglio comunale. Strumento che darà nuovo impulso all’economia e al turismo del territorio

Data:
15 Aprile 2021
Immagine non trovata

È stato approvato nell’ultima seduta del Consiglio comunale il nuovo Piano spiaggia di Marotta-Mondolfo, il cui ultimo aggiornamento risaliva al 2007. Presentato in Consiglio comunale, alla presenza dei tecnici dell’Ufficio Urbanistica del Comune di Mondolfo e dello studio esterno incaricato, il Piano ha recepito importanti modifiche che da tempo erano state richieste dagli operatori del turismo e sarà in linea con il nuovo Piano GIZC (Piano di Gestione Integrata delle Zone Costiere), recentemente approvato dalla Regione Marche. Si tratta di un iter che, dopo questa prima approvazione, dovrà tornare in Consiglio comunale altre due volte. La conclusione del procedimento è prevista per la fine dell’anno o al massimo per gli inizi del 2022, in modo da essere pronti per la prossima stagione estiva. Dopo le riqualificazioni del lungomare di questi anni, il nuovo intervento dell’Amministrazione Barbieri propone un’idea di litorale sempre più vivibile, con un restyling profondo e un’immagine sempre più curata. Il nuovo piano particolareggiato delle spiagge uniformerà finalmente tutta la fascia costiera di Marotta, compresa la zona nord annessa con l’unificazione, uniformando gli interventi ammessi e le caratteristiche degli stabilimenti balneari e introducendo anche nuovi elementi di arredo urbano per dare un senso di continuità a tutto il lungomare. Si darà la possibilità di ampliamento a tutti i chioschi sulla spiaggia fino a una superficie massima di 60 metri quadrati con la possibilità di migliorare l’offerta di servizi. Oltre agli impianti sportivi (Beach Volley, Beach Tennis, Beach Soccer, etc) si potranno realizzare anche piscine e idromassaggio, palestre attrezzate, gallerie per mostre ed esposizioni, biblioteche e zone dedicate alle attività per le varie fasce d’età infantili (tipo Mini Club) con possibilità di organizzare eventi e aree gioco attrezzate. Tutti gli interventi saranno volti a rendere più accessibili le spiagge con l’abbattimento delle barriere architettoniche. Prevista anche la realizzazione di una nuova zona pet friendly. Inoltre, sarà spostato il presidio della Croce Rossa davanti alla ex Colonia al fine di migliorare i servizi offerti dalla stessa durante la stagione estiva. La filosofia del Piano vuole dare importanza e centralità al lungomare, destinandolo a spettacoli ed eventi sia per i cittadini che per i visitatori, in una visione di incremento della domanda turistico-ricettiva. In particolare, è stata individuata all’uopo l’area denominata “Molo Arena”, vicino al molo, e anche una zona per un futuro “Museo del mare”. Una ulteriore novità riguarda la zona a sud delle Vele che entrerà a far parte del nuovo piano spiaggia e che verrà stralciata dall’ormai obsoleto piano Battimelli, operazione necessaria per dare la possibilità ai privati di intraprendere interventi migliorativi. Per il Sindaco Barbieri: “Il nuovo Piano Spiaggia risponde alle esigenze degli operatori e propone un’idea di lungomare sempre più vivibile e accogliente, a beneficio di turisti e residenti. Un ulteriore tassello nell’obiettivo di migliorare l’immagine del nostro litorale, grazie a uno strumento urbanistico articolato  che pone finalmente la giusta attenzione anche al lungomare Sud. Si tratta di un provvedimento che darà nuovo impulso all’economia e al turismo del territorio, in linea con la volontà dell’Amministrazione di proseguire nella riqualificazione di tutta la zona costiera”.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 25 Ottobre 2021