Variazioni di residenza

Data:
12 Novembre 2018
Immagine non trovata

Le variazioni di residenza, dal 9 maggio 2012, sono soggette ad una nuova disciplina (art. 5 del D.L. n. 5 del 09/02/2012 - convertito in Legge n. 35 del 04/04/2012) .

Le dichiarazioni anagrafiche di trasferimento di residenza da un altro Comune, dall'estero o verso l'estero, oltre a quelle di cambiamento di abitazione all'interno del Comune, possono essere presentate, oltre che agli sportelli d'Anagrafe, anche per posta raccomandata o via telematica (esclusivamente nel rispetto dei criteri precisati nel modulo di richiesta, alla voce "Modalità di presentazione") e sono registrate entro due giorni lavorativi dalla data di presentazione o ricezione dell'istanza. L'Ufficio Anagrafe provvederà quindi ad accertare la sussistenza dei requisiti necessari entro i successivi 45 giorni, in mancanza dei quali l'iscrizione verrà annullata.
Si sottolinea la necessità di prestare la massima attenzione alla correttezza dei dati riportati nell'istanza in quanto, in applicazione degli articoli 75 e 76 del DPR 445/2000, la falsa dichiarazione comporterà la decadenza dai benefici eventualmente acquisiti sulla base della stessa, nonché il rilievo penale della dichiarazione non veritiera.

L'art. 5 del D.L. 28/03/2014 n. 47 convertito con L. 23/05/2014 n. 80 ha inoltre introdotto l'obbligo di dimostrare di avere titolo all'occupazione dell'alloggio. A tal fine è necessario allegare alla richiesta di residenza una dichiarazione sull'apposita modulistica predisposta dal Ministero dell'Interno, disponibile nella sezione Allegati in fondo alla pagina.

Residenza temporanea
Riguarda cittadini temporaneamente dimoranti in Comuni diversi da quello proprio di residenza, da almeno 4 mesi. Non è certificabile. Durata: 1 anno.

La modulistica necessaria è disponibile presso gli sportelli d'Anagrafe, sul sito del Ministero dell'Interno e nella sezione Allegati in fondo alla pagina. Allegare sempre una copia di un documento d'identità.

Modalità di trasmissione delle istanze:

·    E-mail     comune.mondolfo@provincia.ps.it
·    PEC        protocollo.comune.mondolfo@emarche.it